Chi siamo

Le Province di Lecco e di Como, La Comunità Montana della Valchiavenna (provincia di Sondrio) e la confinante Regione Mesolcina (Cantone dei Grigioni) hanno una ricca storia legata ai commerci fra il nord e il sud dell’Europa: vie di comunicazione che nei secoli hanno permesso a uomini e merci di circolare nonostante i confini geografici e politici.

Attorno al tema delle vie storiche, i partner del progetto “Le antiche vie di comunicazione tra Italia e Svizzera”, con la preziosa collaborazione delle Comunità Montane Valsassina e Lario Orientale, hanno sviluppato una rete omogenea e continuativa di itinerari pedonali sulle storiche orme di viandanti, commercianti, contrabbandieri, pellegrini ed eserciti.

Il progetto ha ottenuto il cofinanziamento dell’Unione Europea all’interno del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Svizzera 2007/2013

Grazie ad una serie di interventi sia materiali che di comunicazione, ha consentito di allestire due tipi di itinerari:

  • percorsi relax, più semplici, nella maggior parte dei casi a mezza costa o nel fondo valle, adatti anche a famiglie, gruppi di amici, coppie, over 60;
  • percorsi sport, più impegnativi, che si snodano prevalentemente in quota e presentano un livello di difficoltà medio-alto adatto a coloro che praticano trekking in maniera abituale e che possiedono doti tecniche e fisiche adeguate alla difficoltà del percorso.

A completamento dell’offerta turistica si è realizzata la messa in rete delle risorse naturali e culturali, dei servizi turistici e delle aziende che offrono prodotti del territorio. Per la promozione e comunicazione si sono utilizzate principalmente tecnologie innovative, in linea con l’evoluzione del mercato turistico. Ma non è stata trascurata la realizzazione di una guida storico culturale cartacea.

Amico del viandante

Chi sono gli amici del viandante?

Sono strutture ricettive e/o ristorative che pongono una particolare cura nell’offerta di servizi per i turisti che praticano trekking durante il loro viaggio.
I servizi ricettivi per poter acquisire la qualifica di “Amico del Viandante” si impegnano a rispettare un agile disciplinare suddiviso in due diverse categorie qualitative: servizi di base, obbligatori, e servizi specialistici, in funzione del livello di specializzazione che la struttura intende adottare:

I servizi base. Appartengono al livello base i servizi imprescindibili per i trekker, i quali costituiscono il minimo che la struttura deve garantire ai propri clienti per poter essere considerata un “Amico del Viandante”. In questa categoria rientrano alcuni servizi informativi e di assistenza tecnica di base per gli utenti.

  • Il posizionamento geografico in prossimità di sentieri e percorsi di trekking. L’utente deve avere la possibilità di raggiungere i sentieri in modo semplice e veloce, possibilmente a piedi.
  • La conoscenza degli itinerari di trekking da svolgere nel circondario e la possibilità di dare informazioni in base alle esigenze dello specifico target degli utenti (dotazione e distribuzione di guide, mappe, brochure tematiche) 
  • Il servizio di trasporto bagagli alla tappa successiva per quei turisti che, durante il loro viaggio, si spostano esclusivamente a piedi (il servizio può essere interno alla struttura oppure realizzato tramite convenzione con taxi o altri trasporti privati)
  • Servizio di prenotazione della tappa successiva riservando particolare attenzione alle strutture del territorio che aderiscono al circuito dei “Walking Hotel”

I servizi specialistici. Appartengono a questa categoria servizi che innalzano la qualità dell’offerta globale sia per quanto riguarda le dotazioni e l’assistenza tecnica, sia per tutte quelle prestazioni e benefit “di complemento” che integrano e migliorano l’appeal del soggiorno.

Ne fanno parte i:

  • Servizi tecnici e informativi: accompagnamento, con guida, durante le escursioni, servizio di noleggio o vendita di attrezzatura tecnica, presenza di una lavanderia attrezzata per un lavaggio rapido degli indumenti, ulteriori benefit per i trekker quali convenzioni e sconti con negozi specializzati.
  • Servizi di assistenza medica e fitness: presenza presso la struttura di un’infermeria di “pronto intervento” per la cura dei disturbi ordinari che derivano dall’ intensa e continuativa attività motoria (garze, bende, creme per i piedi, cerotti per vesciche ecc..); contatto con un medico e/o fisioterapista per infortuni più gravi, servizi benessere e relax, offerta massaggi (generali o specifici per trattamento muscoli)
  • Servizi di ristorazione: chi svolge attività di trekking non segue diete particolari, ma è portato a mangiare cibi sani, non troppo calorici e possibilmente di produzione locale. Viene apprezzata, quindi, l’offerta di “menu per viandanti” oltre che la possibilità di fornire colazioni da asporto e pranzi al sacco. Il Menu del Viandante è un menu turistico riconoscibile da:
  • Prezzo massimo 15€
  • Offerta di un primo/secondo con contorno/acqua/caffè oppure piatto unico/acqua/caffè
  • Proposta di piatti tipici locali

I servizi ristorativi per poter acquisire la qualifica di “Amico del Viandante” si impegnano ad offrire il “Menù del Viandante” riconoscibile da:

  • Prezzo massimo 15 €
  • Offerta di un primo/secondo con contorno/acqua/caffè oppure piatto unico/acqua/caffè
  • Proposta di piatti tipici locali

Road book

ALTA VIA DEI MONTI LARIANI

 Prima tappa            scarica roadbook

Seconda tappa        scarica roadbook

 Terza tappa           scarica roadbook

 Quarta tappa          scarica roadbook

Quinta tappa           scarica roadbook

 Sesta tappa           scarica roadbook

Settima tappa        scarica roadbook


VIA FRANCISCA

Prima tappa            scarica roadbook

Seconda tappa        scarica roadbook


SENTIERO DEL VIANDANTE

 Prima tappa          scarica roadbook

Seconda tappa      scarica roadbook

Terza tappa           scarica roadbook


  STRADA REGIA

Prima tappa           scarica roadbook

Seconda tappa      scarica roadbook


 MESOLCINA

Prima tappa           scarica roadbook

Seconda tappa      scarica roadbook

Terza tappa           scarica roadbook

 

home

Caro amante del trekking,

questo sito contiene tutte le informazioni utili a vivere un’esperienza di scoperta a passo d’uomo della storia, della natura e della cultura del Lago di Como, della Valchiavenna e della Mesolcina,. Il territorio ha una ricca storia legata ai commerci fra il nord e il sud dell’Europa: vie di comunicazione percorse da viandanti, commercianti, contrabbandieri, pellegrini ed eserciti che nei secoli hanno permesso a uomini e merci di circolare nonostante i confini geografici e politici. Potrai metterti sulle tracce degli uomini che seguendo queste antiche vie si muovevano dal nord Europa all’Italia e viceversa. Il sito ti offre gratuitamente i roadbook, i file dei tracciati georeferenziati, la guida culturale, le foto, le schede dei luoghi più affascinanti del percorso e dei servizi utili durante il cammino (hotel, ristoranti, B&B, agriturismi, etc…). Cliccando nella sezione MAPPA 3D potrai immergerti nei percorsi osservandoli dall’alto come in volo. Potrai scegliere comodamente da casa la tappa di tuo interesse, i luoghi da visitare, i servizi da prenotare. I servizi con la coccarda “amico del viandante” ti segnalano gli operatori che hanno partecipato attivamente alla creazione di questo sito e che gradiscono accogliere in particolare i viandanti che percorrono le nostre Antiche Vie. La sezione “sito accessibile” consente ai navigatori con bisogni speciali di scoprire tutti i contenuti del sito.

Questo progetto è stato realizzato da:

   

    

 

Guida PDF

Pagina in costruzione!

Saremo presto online

Altri articoli...

  1. File GPS
Con il contributo di:

Format_INTERREG_LOGHI_colore1.jpg